Prezzi

Prezzi – Altroconsumo: rileggiamo la ricerca

Non stupisce che tra tante divagazioni “statistiche” dei giornali estivi vi siano quelle che vanno dalla lunghezza delle tartarughe nelle varie nazioni sino a quelle sulla “convenienza” nelle varie insegne di super e ipermercati italiani. Proviamo a rileggere in modo critico e scientifico la ricerca annuale di Altroconsumo, pubblicata di recente sulla convenienza delle insegne della Gdo nei vari canali di vendita.

comparazione

Comparazione di prezzo: dell’impossibilità di dimostrare a priori la maggior convenienza di un’insegna della moderna distribuzione

La comparazione di prezzo è illusoria. Il cardine del ragionamento che verrà presentato è che gli esseri umani, che chiamiamo “consumatori” e che si trasformano in shopper quando sono nel supermercato, non ragionano in modo “oggettivo” come i buyer. Questo accade perché gli shopper hanno soltanto conoscenze e una percezioni imperfette circa la qualità e i prezzi praticati in un mercato molto più ampio del loro raggio d’azione. Non conoscono esattamente neppure tutti i prezzi di tutti i supermercati che possono raggiungere nella zona in cui abitano.